Valzer notturno

VALZER NOTTURNO - SILVIA SCIBILIA

 Valzer notturno è un racconto corale in quattro parti che narra le vicende di tre famiglie tra la Sicilia e la Romagna nel periodo compreso tra il 1860 e il 1880 sulle note della musica di Chopin.
Notturno:Nulla è più patetico di una scrittrice innamorata del proprio personaggio e niente è più pericoloso della scienza quando altera gli equilibri del tempo. È ciò che pensa la contessa Evelina tra le braccia di Mark, guerriero normanno creato dalla sua fantasia. Un viaggio sensuale sulle note del Notturno di Chopin in una Sicilia infuocata dalla guerra tra borbonici e garibaldini.
Valzer:La passione insana di Riccardo Baldini per la giovane e sensuale Giacometta si trasforma in una devastante vendetta che rischia di distruggere entrambi. Ludovica, invece, sogna un misterioso “uomo di broccato”. Sarà il caso a farli incontrare e un’attrazione fatale a ridisegnare il loro destino.
Preludio:Il preludio di Chopin che Evelina sente in lontananza non riesce a confortarla. Un terribile presagio incombe sulla felicità di sua figlia Elena, della sua amica Lulù e di Federico, ultimo erede di un principato siciliano. Un affresco denso di erotismo della società siciliana di fine Ottocento divisa tra modernità e feudalesimo, tra senso dell’onore e lussuria.
Sinfonia:Maestosa e delicata come un concerto di Chopin l’amicizia tra Elena, Lulù e Federico si dipana in un triangolo emotivo dai risvolti intriganti. Una nemesi segreta li divide e il solo modo di combatterla è andare alla ricerca della verità.

Puoi acquistarlo su Amazon Valzer notturno

Valzer notturno è una ripubblicazione dei 4 racconti editi per la prima volta da Chichili Agency

cover3

Tanto per entrare nell’atmosfera magica di Notturno clicca il link e ascolta…

http://www.youtube.com/watch?v=rSQZWluOVFE

NOTTURNO (PRIMA PARTE)
Nulla è più patetico di una scrittrice innamorata del proprio personaggio e niente è più pericoloso della scienza quando altera gli equilibri del tempo. È ciò che pensa la contessa Evelina tra le braccia di Mark, guerriero normanno creato dalla sua fantasia. Un viaggio sensuale sulle note del Notturno di Chopin in una Sicilia infuocata dalla guerra tra borbonici e garibaldini.

Genesi del romanzo

Una sera d’estate mentre viaggiavo in auto di ritorno da San Vito lo Capo, ho immaginato di essere una giovane scrittrice che investe con l’auto un uomo e scopre con sconcerto che costui non solo è venuto dal passato ma è anche l’ultimo protagonista del suo romanzo.

Premetto che avevo da poco terminato la stesura di L’ombra del peccato, un romance medievale adesso edito su Amazon e un po’ mi dispiaceva abbandonare Herman, il magnifico e controverso protagonista. Finisco sempre per innamorarmi delle mie creature!

Come tanti spunti rimasti imprigionati nella mia fantasia anche questo rischiava di fare la stessa fine finché non ho deciso di partecipare a un concorso in cui bisognava mescolare diversi generi.

La giovane scrittrice è Evelina Massi, ultima erede di un’antica casata siciliana, l’eroe è Mark D’Ivry. Tuttavia chi mi conosce come autrice sa che distogliermi dalla realtà è un’impresa titanica, così come costruire una storia che abbia solo da raccontare di amore e sesso non mi soddisfa, quindi aspettatevi insieme all’eros un bel colpo di scena.

Notturno è il primo racconto di una serie ambientata tra la Sicilia e la Romagna tra il 1860 e il 1880, uniti dalla musica di Chopin.

Gli altri capitoli sono

Valzer

Preludio

Sinfonia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...