L’ombra del peccato ๑۩۞۩๑ Personaggi๑۩۞۩๑ Herman Autier

Conosciamo meglio i personaggi de L’ombra del peccato.

Herman Autier doveva inizialmente essere il personaggio principale, peccato però che Clara riesca a rubargli la scena.

Chi mi conosce come autrice sa che i miei personaggi non sono mai cristallini, in particolare quelli maschili. Quindi non vi aspettate che Herman sia il classico cavaliere che darebbe la vita per l’onore. Anzi è proprio l’opposto. È uno sporco opportunista.

Ho imparato molto in Normandia, a corte. Ho imparato che se solo lo voglio potrò avere il mondo ai miei piedi. Che la mia forza, unita alla mia intelligenza e al mio sapere, possono farmi giungere dove gli altri neanche immaginano.”

Herman è un personaggio poliedrico e riesce ad ambientarsi con facilità alle situazioni, tanto che dall’inizio del romanzo ritroveremo il nostro fascinoso normanno in vesti diverse: cadetto deluso, cavaliere di Ruggero, esperto di leggi, mercante e signore del maniero.

«Siete curiosa e scaltra, Clara Autier. Che cosa posso dirvi? Herman mi ha salvato la vita in più di un’occasione e se devo riconoscere dei pregi posso affermare che è coraggioso e leale in battaglia. La sua più grande virtù è anche il suo peggiore difetto. È un uomo imprevedibile e difficilmente si riesce a seguire il corso dei suoi pensieri. Non c’è un solo uomo in lui, ce ne sono tanti quante sono le occasioni in cui trasformarsi. È come quelle creature in grado di cambiare colore quando si trovano in mezzo alla natura». Si fermò per guardarla. Voleva essere sincero senza rivelare nulla di più. «Non sembrate sorpresa.»

«Non lo sono, ho avuto modo di ammirarlo in vari travestimenti» commentò con un filo di amarezza.”

Anche nel rapporto con Clara il suo atteggiamento è ambiguo. Da una parte riconosce che il suo amore per Clara è esclusivo, tuttavia non riesce mai a dimenticare la differenza sociale tra loro.

Ha un senso dell’onore abbastanza elastico. Non riesce  a perdonare alla moglie Ròis la mancanza di sincerità e di innocenza, ma il suo comportamento è tutt’altro nel segno della rettitudine morale.

Ma ci sarà spazio anche per Ròis.

Mi scuso e ringrazio per le immagini prese in prestito a chi detiene il copyright delle immagini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...